Piacenza

Piace, con la Lupa senza tre infortunati.
Pro, a Pistoia con il dubbio Cavalli

3 settembre 2016

IMG_5979-4.JPG

Rotto il ghiaccio domenica scorsa con l’esordio stagionale contraddistinto da un pari amaro e una sconfitta con un pizzico di rammarico, Piacenza e Pro Piacenza si rituffano in clima campionato e vanno a caccia del primo successo.

Sulla carta, turno decisamente più favorevole alla squadra di mister Franzini: con calcio d’inizio fissato alle 16.30, sarà la ripescata Lupa Roma l’avversaria dei biancorossi reduci dall’1-1 di Lucca. Formazione allenata dall’ex Foggia e Udinese David Di Michele, l’impegno si preannuncia come tutt’altro che proibitivo visto che i laziali non possono certo vantare grossi calibri tra le proprie fila; il solo La Camera rappresenta elemento di esperienza in categoria. Nelle ultime ore, la Lupa si è assicurata due giovani rinforzi di provenienza Chievo e ha messo nel motore anche Mohamed Fofana, attaccante maliano che ha fatto il suo esordio domenica scorsa nel match interno con la Pistoiese, pareggiato per 2-2. Tra le fila biancorosse invece, ancora indisponibile Abbate, ma non ci saranno nemmeno Castellana e il giovane Segre, entrambi stoppati da alcuni guai muscolari.

A proposito di Pistoiese, saranno proprio gli uomini dell’ex Piace Remondina, i rivali del Pro Piacenza che, sempre domani, ma alle 18.30, sarà di scena al Melani. Dopo la prima da bollino rosso con l’Alessandria, sfida che pare alla portata di Bini e soci che questa mattina hanno sostenuto la rifinitura. Tutti a disposizione i ragazzi di Pea, compreso il nuovo acquisto Bazzoffia che difficilmente scenderà in campo, ma ci sono ancora dubbi circa l’impiego del regista Gabriele Cavalli. I guai alla caviglia persistono, il centrocampista dovrebbe partire nuovamente dalla panchina, con Aspas chiamato ancora a compiti di regia. Si profila dunque la riconferma dell’undici osservato all’opera con la corazzata Alessandria.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE