Piacenza

Gara “misteriosa” al Garilli: nella nebbia, il Pro Piacenza ferma la Giana Erminio. FOTO

7 dicembre 2016

Pro Piacenza - Giana Erminio

Termina 1-1 la gara del Garilli tra Pro Piacenza e Giana Erminio. Una sfida per certi versi “misteriosa” visto che la nebbia ha avvolto lo stadio per tutto il corso dei novanta di gioco.
Lombardi avanti al 29′ del primo tempo con Perna, abile a sfruttare di testa un cross da destra e a battere Fumagalli. Il portiere piacentino si rifà ad inizio ripresa respingendo un calcio di rigore calciato da Okyere. Si prosegue nella foschia sempre più fitta fino a quando, al 37′ della ripresa, l’esultanza dalla panchina lascia intendere che il Pro abbia agguantato il pari. Non sappiamo descrivere il gol che porta la firma di Musetti: una rete importantissima che pone fine alla serie nera di Cavalli e soci, attesi domenica prossima dalla trasferta sul campo del Tuttocuoio.

PRO PIACENZA-GIANA ERMINIO 1-1
MARCATORI
Perna al 29′ p.t., Musetti al 37′ s.t.
PRO PIACENZA (3-5-2) Fumagalli; Bini, Aspas, Sall; Cardin, Rossini (dal 18′ s.t. Musetti), Cavalli, Pugliese, Sane; Bazzoffia (dal 35′ s.t. Girasole), Pesenti. A disposizione: Bertozzi, Calandra, Martinez, Gomis, Ferrara, Marra, Cassani, Piccolo. All. Pea
GIANA ERMINIO (3-4-1-2) Viotti; Perico, Montesano, Solerio; Iovine (dal 42′ s.t. Bonalumi), Pinardi, Marotta (dal 22′ s.t. Greselin), Augello; Chiarello; Perna (dal 38′ s.t. Lella), Okyere. A disposizione: Sanchez, Biraghi,Bruno, Lella, Rocchi, Capano, Sosio, Ferrari. All. Albè
Arbitro: Natilla di Molfetta
NOTE Angoli: 7-4.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE