Piacenza

Prato indigesto, al Lungobisenzio cade anche il Piacenza. Espulso Miori

18 dicembre 2016

Prato - Piacenza Calcio (6)-1000

Il Prato si rivela compagine indigesta per le piacentine di Lega Pro: i toscani di mister Monaco, dopo aver piegato il Pro Piacenza, sconfiggono anche il Piacenza al Lungobisenzio. Decide il calcio di punizione di Tomi, al 18’ della ripresa.

Primo tempo privo di emozioni, con la squadra di Franzini che fa valere un buon possesso palla, senza però creare occasioni degne di nota. Dall’altra parte, non fa meglio il reparto offensivo toscano, con Miori mai chiamato in causa e che, soltanto in un paio di circostanze, scorta con lo sguardo un paio di fucilate del piacentino De Micheli, subentrato all’infortunato Checchin.

Si riparte, e proprio il portiere del Piace è protagonista, ancora una volta in negativo: al 6’, uscita disperata fuori dall’area di rigore sul lanciatissimo Sowe che supera Miori con un pallonetto e il portiere che tocca volontariamente con una mano, rallentando l’azione. L’attaccante spreca poi sul ritorno di Pergreffi, ma il direttore di gara ferma il gioco ed espelle l’estremo difensore: Piace in dieci, dentro Kastrati al posto di Razzitti. Trascorrono 12 minuti e il Prato passa grazie ad un bel calcio di punizione di Tomi dal limite, che lascia di sasso Kastrati. La reazione dei ragazzi di Franzini non basta per rimettere in piedi la gara: Monaco e i suoi falliscono un paio di opportunità in contropiede per il raddoppio, ma ottengono la terza vittoria stagionale; il Piace chiude il girone di andata con la sesta sconfitta. Venerdì prossimo, dalle 16.30, al Garilli sarà sfida con la Lucchese, prima partita del girone di ritorno.

PRATO-PIACENZA 1-0
MARCATORE Tomi al 18′ s.t.
PRATO (4-2-3-1): Melgrati; Catacchini, Ghidotti, Danese, Tomi; Carcuro, Checchin (dal 20′ p.t. De Micheli); Malotti (dal 16′ s.t. Ogunseye), Sowe, Di Molfetta (dal 42’ s.t. Benucci); Moncini. A disposizione: Saloni, Sobacchi, Marie Sainte, Vannucci, Cavagna, Marini, De Simone. Allenatore: Monaco.
PIACENZA (4-3-3) Miori; Sciacca, Silva, Pergreffi, Agostinone; Saber, Taugourdeau, Cazzamalli (dal 21′ s.t. Debelijuh); Matteassi (dal 35’ s.t. Segre), Razzitti (dal 6′ s.t. Kastrati), Franchi. A disposizione: Castellana, Di Cecco, Colombini, La Vigna, Cesana. All. Franzini
Arbitro: Pashuku di Albano Laziale
NOTE Angoli: 4-2. Ammoniti Carcuro (PR), Silva (PI). Espulso Miori al 6′ s.t.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE