Mondiali di Budapest

Eliminato in semifinale nei 200 farfalla Giacomo Carini

25 luglio 2017

Si ferma in semifinale il sogno del nuotatore piacentino Giacomo Carini di strappare una medaglia nella specialità dei 200 farfalla: all’atleta tesserato per le Fiamme Gialle e per la Vittorino da Feltre non basta infatti la sesta posizione in batteria (con il tempo di 1’56”59) per raggiungere la finale prevista per domani, mercoledì 26 luglio, alle ore 17.

Il piacentino, ai microfoni della Rai, non si è detto soddisfatto della sua prestazione, lamentando un certo impatto emotivo con una competizione e un ambiente così importanti.

Venerdì 28 luglio Carini tornerà nuovamente in vasca per le batterie dei 100 farfalla, specialità nella quale ha un personale di 52 secondi e 27, con l’obiettivo dichiarato di migliorare il riscontro cronometrico nella rassegna iridata. La rassegna internazionale è iniziata domenica scorsa e proseguirà fino al 30 luglio, ospitata dalla Danube Arena della capitale ungherese.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE