Marce e Trail

Correre in Libertà: i Lupi d’Appennino lanciano la sfida sul Pillerone

19 ottobre 2017

Su, su, su. E poi giù, giù, giù. Chi sarà il primo a salire e a scendere dal Pillerone? Lo scopriremo domenica prossima. La squadra di corsa in montagna dei Lupi d’Appennino infatti organizza la prima edizione del Gran Tour du Pilleron.

Un po’ goliardata, un po’ gara vera e propria, la corsa partirà dai Buelli, frazioncina lungo la vecchia provinciale che collega Statto e Travo. Da lì, il percorso punterà secco in salita per 5 chilometri fino alla vetta del Pillerone, per poi scendere di nuovo a capofitto per tornare al punto di partenza. Totale: 9 chilometri e 400 e rotti metri di dislivello positivo, tutto lungo sentieri ben noti agli amanti piacentini di trail e mountain bike. «Certo è anche una gara – spiega Elio Piccoli, presidente dei Lupi d’Appennino -. Ma vorremmo soprattutto fosse un giorno di festa e divertimento per chi ama questo sport. Il primo atleta che arriverà in vetta avrà anche l’onore di alzare il velo e quindi “inaugurare”, se così si può dire, la madonnina dei trailer, cioè dei praticanti il nostro sport, che è stata messa proprio lì, sulla cima del Pillerone. Il percorso, comunque, è facile, adatto anche a chi vuole avvicinarsi alla corsa in montagna».

L’orario di partenza del Gran Tour du Pilleron è fissato per le 9 e 30. Anche chi non ha voglia di indossare un pettorale, poi, potrà prendere parte alla manifestazione: è previsto, infatti, un percorso non competitivo, ancora più semplice. «E ci sarà pure – precisa Piccoli – un gruppo che fa Nordic Walking, la classica camminata con i bastoncini, per chi vuole solo fare una bella passeggiata all’aria aperta».

Sempre domenica, ma a Borgonovo, andrà in scena anche l’edizione numero 45 della Marcia della solidarietà. Ad organizzarla il Gruppo Podistico Borgonovese. Tre i percorsi, in questo caso tutti non competitivi: 6, 12 e 20 chilometri. Orario di partenza: dalle 8 alle 8.30 per la 20 chilometri; dalle 8 alle 9.30 per gli altri due tracciati. Il via verrà dato a Borgonovo davanti alla Cantina Valtidone, in via Moretta 58.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE