Pallanuoto serie C

L’Everest Piacenza si prepara per il nuovo campionato, mister Fresia: “Abbiamo qualità”

19 ottobre 2017

Mollerà gli ormeggi a gennaio 2018 il campionato di Serie C della Everest Piacenza Pallanuoto che, nonostante manchino ancora diversi mesi al fischio d’inizio, non vede già l’ora di cominciare la propria stagione. Al momento, la società piacentina del presidente Alessandro Cighetti, è impegnata presso la piscina Raffalda in una preparazione molto intensa, come spiega il neo allenatore biancorosso Fabio Fresia: “Stiamo lavorando soprattutto sulla parte fisica, quindi molto nuoto e potenziamento delle gambe. Essendo questo uno sport praticato in acqua, un ambiente non naturale per l’uomo, è quindi necessario avere un’ottima preparazione”.

Il tecnico ligure, che ha disputato 22 campionati di A1, vincendo due scudetti e quattro Coppe Italia, si è insediato sulla panchina dell’Everest dopo l’addio di un mostro sacro come Harry Van Der Meer, che ha lasciato Piacenza per la nazionale olandese. “Harry è un amico – prosegue Fresia – e mi ha parlato molto bene di questa società, che ho avuto modo di conoscere meglio in questi miei primi mesi. È un ambiente motivato e che ha voglia di crescere. Si respira entusiasmo e ci sono tutti i presupposti per lavorare bene. Il nostro campionato? È presto per esprimersi – ha concluso l’allenatore – non abbiamo ancora giocato per cui non posso valutare. Sicuramente i giocatori che ho a disposizione hanno ottime qualità e la squadra ha ancora buoni margini di crescita. Faremo un discreto campionato e punteremo a posizionarci più in alto possibile”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE