Alla Raffalda

Everest e Kosmo unite in amichevole per la pallanuoto piacentina

16 novembre 2017

Il derby amichevole di ieri sera, mercoledì 15 novembre, tra Everest Piacenza e Kosmo Pallanuoto ha permesso, oltre che testare la preparazione fisica degli atleti a qualche mese dall’inizio dei rispettivi campionati, anche di fare un punto della situazione sulla pallanuoto piacentina, sempre più nel segno della linea verde.

“Stiamo lavorando duro – ha affermato Francesco Cighetti, elemento di maggiore esperienza tra le fila dell’Everest Piacenza – queste amichevoli sono importanti soprattutto per mettere in pratica i primi accorgimenti che ci ha dettato mister Fresia. E’ la nostra seconda amichevole stagionale, siamo nel pieno della preparazione atletica e la prossima settimana avremo la prima partita di Coppa di Serie C a Milano: vogliamo farci trovare pronti. Questo è un gruppo giovane – ha concluso il 27enne – ma che sta crescendo alla svelta, se continuiamo a lavorare così potremo toglierci della belle soddisfazioni”.

Chi invece ha tutte le intenzioni di disputare un buon campionato di Promozione è la Kosmo Pallanuoto, che ha organizzato l’incontro amichevole (il primo nella storia della pallanuoto piacentina). “Everest Piacenza e Kosmo Pallanuoto giocano in due campionati differenti – ha esordito il tecnico Rojdestvendkyi – e di conseguenza il livello tecnico è molto diverso. Per noi si tratta della prima partitella dopo la fase di preparazione atletica, ed è quindi importante iniziare a prendere confidenza con la palla lavorando in gruppo. La scorsa stagione abbiamo disputato un buon campionato – conclude l’allenatore – quest’anno abbiamo rafforzato la squadra con diversi buoni elementi, il nostro obiettivo è creare un gruppo che possa ambire, nel tempo, ad un salto di categoria”.

L’amichevole, a dire il vero più un allenamento che non una vera e propria partita, ha permesso alle due compagini di concentrarsi sulle rispettive identità di gioco, con una particolare attenzione riservata agli schemi relativi alla fase di superiorità o inferiorità numerica, che in un incontro di pallanuoto spesso e volentieri fanno la differenza. L’amichevole a visto prevalere nettamente l’Everest Piacenza, anche se la Kosmo ha lasciato intravedere potenzialità e un buon bagaglio tecnico per affrontare la Promozione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE