Pro-Pisa 0-3

Il Pisa è di un altro pianeta, tonfo Pro Piacenza che rimane nei guai

20 novembre 2017

Non riesce l’impresa al Pro Piacenza che cade pesantemente al Garilli al cospetto di un Pisa tosto e cinico. Decidono i gol di Mannini su calcio di rigore in chiusura di primo tempo, di Gucher ad inizio ripresa e di Eusepi nel finale. I rossoneri rimangono inchiodati al terz’ultimo posto in graduatoria.

Mister Pea, al cospetto dei neroazzurri, presenta i suoi con il “vecchio” 4-4-2: c’è Bazzoffia sulla corsia di destra, mentre in difesa la coppia centrale è composta da Belotti e Battistini. Davanti spazio al tandem Alessandro-Abate.

E’ un primo tempo con poche emozioni, ma in cui Aspas e compagni sembrano in grado di tener testa ai toscani. Abate sfiora il gol, Cavagna lo imita con una sassata da fuori, ma il Pisa non barcolla. E nel finale, dopo il contatto in area tra Di Quinzio e Battistini, passa all’incasso: in pieno recupero, è Mannini a trasformare dal dischetto.

La ripresa si apre nel peggiore dei modi: Gucher estrae dal cilindro una gran conclusione che fa secco Gori e, di fatto, si chiude il match. Il Pisa trascorre infatti il secondo tempo in pieno controllo, con i cambi di Pea che non sortiscono alcune effetto. Musetti alza bandiera bianca per un risentimento muscolare e, ad un minuto dal 90’, Eusepi cala il tris finalizzando al massimo un lancio dalle retrovie.

Per il Pro la classifica rimane preoccupante, mentre la squadra di Pazienza vola al secondo posto alle spalle del Livorno. Prossimo impegno per il Pro Piacenza, domenica prossima sul campo del Gavorrano, penultimo della classe. Un autentico scontro diretto in chiave salvezza.

PRO PIACENZA-PISA 0-3
MARCATORI Mannini (rig.) al 46’ p.t., Gucher al 5’ s.t., Eusepi al 44’ s.t.
PRO PIACENZA (4-4-2) Gori; Calandra, Battistini, Belotti, Ricci (dal 24’ s.t. Belfasti); Bazzoffia, Aspas (dal 12’ s.t. Musetti, dal 32’ s.t. Monni), Cavagna, Barba (dal 13’ s.t. La Vigna); Alessandro, Abate (dal 25’ s.t. Mastroianni). (Bertozzi, Cesari, Starita, Messina, Beduschi)
PISA (4-4-2) Petkovic; Birindelli (dal 15’ s.t. Giannone), Ingrosso, Carillo, Filippini; Di Quinzio (dal 42’ s.t. Zammarini), Gucher (dal 15’ s.t. Izzillo), Maltese, Mannini; Eusepi, Masucci (dal 33’ s.t. Lisuzzo). (Reinholds, Voltolini, Sabotic, Cuppone, Peralta, Nacci, Favale, Langella). All. Pazienza
NOTE Ammoniti Belotti, Ricci, Ingrosso, Maltese.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE