Pallanuoto

Everest Piacenza, buona la prima: battuta in Coppa Metanopoli 2

27 novembre 2017

Il cammino dell’Everest Piacenza Pallanuoto nella Coppa Lombardia è iniziato nel migliore dei modi: venerdì 24 novembre, infatti, i ragazzi di mister Fresia hanno espugnato la piscina Samuele di via Triani a Milano, piegando con un perentorio 23-0 Metanopoli 2. I pallanuotisti piacentini hanno mostrato una totale padronanza della gara, non concedendo nulla in fase difensiva e ripartendo in controfuga con passaggi precisi e micidiali. Molto bene anche le azioni in superiorità numerica, dove Merlo e compagni hanno avuto una percentuale realizzativa altissima. Soddisfatto l’allenatore savonese: “Iniziano a vedersi i frutti della preparazione, in particolare il lavoro sulle gambe. Non dobbiamo accontentarci, perché se lavoriamo duramente i risultati si vedono”.

Fresia ha testato tutti i suoi giocatori con cambi a rotazione, per permettere anche ai più giovani di abituarsi al ritmo agonistico di gara ed entrare in confidenza con gli schemi provati in settimana. Il prossimo match dell’Everest Piacenza in Coppa Lombardia si giocherà mercoledì 29 novembre nella piscina Raffalda. Il caloroso pubblico di casa sosterrà i piacentini che affronteranno Crema.

Parziali: (0-4, 0-9, 0-6, 0-5)

Rosa dell’Everest Piacenza con reti segnate:

Bernardi, Schiavo (1), Nani (1), Martini (1), Bianchi (4), Merlo (4), Fanzini (2), Cighetti (2), Zanolli (4), Comassi (3), Furini (1).

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE