La Coppa Lombardia va all’Everest Piacenza, mister Fresia: “Siamo stati grandi nel finale”

02 Giugno 2018

La Coppa Lombardia edizione 2018 va all’Everest Piacenza Pallanuoto al termine di una serata che ha visto la pallanuoto grande vincente dello spettacolo offerto dalle quattro squadre che si sono contese il terzo ed il primo posto.

Ed è’ una grande finale quella giocata dall’Everest contro la Bissolati Cremona, finalissima in cui le due squadre si sono confrontate con grande passione, tanto cuore e molta grinta, onorando anche con tanto spettacolo questa Final Four della Coppa 2018..

Partita vera, avvincente ed incerta dove a trarne grande beneficio è stato il pubblico delle grandi occasioni della Raffada, sempre caloroso con i propri beniamini che ha costantemente sostenuto anche nei momenti più difficili di questa partita equilibrata.

“Avevo detto che non era una partita facile e non mi ero sbagliato; una finale è sempre una finale e loro erano molto determinati ed hanno giocato una buona partita ” sostiene il tecnico piacentino Fresia ” noi siamo stati molto bravi nel finale cioè quando era necessario e nel complesso ci ha guadagnato soprattutto lo spettacolo. Faccio i complimenti alla Società per la gestione e l’organizzazione dell’evento e ringrazio il nostro accalorato pubblico”.

EVEREST PIACENZA PALLANUOTO – BISSOLATI CREMONA 9- 6 (1-2) (1 -1) (3-3) (4-0)
Piacenza : Bernardi, Schiavo, Mastrogiovanni 1, Lamoure, Martini, Bianchi, Merlo 4, Fanzini 1, Cighetti 2, Zanolli 1, Comassi, Anceschi, Sartori. All. F. Fresia
Bissolati Cremona : Damiani, Formis 1, Fedeli, Pini, Giusti, Leggeri, Antonioli, Costantino 1, Coggi 2, Rodondi, Lazzari 2, Gargiulo. All. Fioni
Superiorità numerica: Piacenza 4/6 Cremona 2/4
Rigori: Piacenza 1/1 Cremona 0/0
Arbitro: Arcidiacono

© Copyright 2021 Editoriale Libertà