Stipendi non pagati

Pro Piacenza, partito l’iter per la messa in mora: epilogo ad un passo

26 ottobre 2018

E’ ufficialmente partito l’iter per la richiesta di messa in mora da parte di staff tecnico, giocatori e dipendenti del Pro Piacenza nei confronti del club. Tra oggi e lunedì sarà completata la procedura, al termine della quale scatterà l’obbligo per la società di saldare le pendenze con i propri tesserati entro venti giorni; in caso di ulteriore insolvenza, dopo la richiesta al collegio arbitrale, scatterebbe lo svincolo di tutti i tesserati che sarebbero dunque liberi di trovare nuova sistemazione in altri club. Di fatto, significherebbe fine anticipata della stagione e successiva scomparsa del Pro Piacenza, avviato dunque ad un epilogo davvero inglorioso. Il tutto a pochissimi mesi dall’insediamento della nuova proprietà guidata dall’imprenditore Maurizio Pannella.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE