Domenica tutti gli occhi sul Carpaneto, sfide ad alta tensione in Promozione

02 Gennaio 2019

Con i campionato professionistici fermi per la pausa invernale, dunque con il Piacenza a ricaricare le batterie in vista della ripresa del campionato di serie C, domenica prossima sarà una giornata l’intera attenzione dei calciofili puntata sul calcio dilettanti.

A cominciare da quello di serie D, dove è già tempo di big match per una delle due piacentine impegnate nel raggruppamento D. Al campo San Lazzaro di Carpaneto infatti, la Vigor di mister Rossini riceve la visita della capolista Modena. Un impegno proibitivo per i biancoazzurri che misero però in grossa difficoltà i canarini nella sfida di andata che terminò con il successo della battistrada soltanto di misura. Previsto un notevole afflusso di tifosi e per questo, saranno straordinarie le misure di sicurezza volte a consentire che l’evento sportivo possa svolgersi senza intoppi. Oltre mille i tifosi che affolleranno le tribune, con la Vigor del patron Rossetti che punta a mantenere la propria posizione play off. Obiettivo che accomuna il Carpaneto al Fiorenzuola; anche i rossoneri si trovano a quota 28 punti e saranno di scena, sempre domenica alle 14.30, ma sul campo dei bresciani del Ciliverghe, penultimi della classe e che all’andata vennero piegati con un perentorio 2-0 dai ragazzi di mister Lucio Brando.

Si giocherà anche in Eccellenza e Promozione. Agazzanese attesa dall’impegno esterno sul campo del Cittadella e che non potrà mancare l’appuntamento con i tre punti se intende conservare il prezioso secondo posto che garantirebbe l’accesso agli spareggi-promozione per la D. Il Nibbiano Valtidone prova invece ad aprire il 2019 con una vittoria che possa finalmente scacciare tutti i fantasmi: non sarà facile, perché allo Zuffada sarà di scena il sempre temibile Rolo. Subito una giornata cruciale nel girone A di Promozione dove è sfida in vetta tra Fidentina e Borgo San Donnino: del match tra le due parmensi potrebbe approfittare la Castellana Fontana che è di scena sul campo del Bibbiano, ma soprattutto la Pontenurese, che se la vedrà con il fanalino di coda Real Val Baganza. Trasferte per Gotico e Bobbiese, rispettivamente a Montecchio e a Brescello.

Riprenderanno il 20 gennaio i campionati di Prima, Seconda e Terza Categoria, oltre ovviamente alla serie C.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà