Boxe Piacenza

Il giovane Bindar trionfa al prestigioso torneo nazionale Mura

12 aprile 2019

Il giovane portacolori della Boxe Piacenza Alexandru Bindar ha ottenuto l’ennesimo strepitoso risultato della sua stagione agonistica, aggiudicandosi il prestigioso torneo Mura nella categoria -60 chili Junior. Il pupillo dello storico maestro Giovanni Merisio ha trovato nella palestra biancorossa (guidata dal maestro Nicola Campanini) le condizioni ideali per un decollo verso obiettivi che visti i risultati sono parecchio ambiziosi. Bindar ha affrontato in semifinale il tosto Gabriele Falaschi, il quale ha impostato un incontro da vero fighter provando a soffocare Bindar con ardore e agonismo, non riuscendo però nell’intento ma anzi subendo gli splendidi colpi di rimessa del biancorosso, a cui il verdetto ha sorriso in maniera chiara.

Per Bindar si tratta della seconda vittoria consecutiva in questo torneo: a questo punto il giovane pugile romeno, ma piacentino d’adozione, è atteso da numerosi impegni anche internazionali. Assicurata, infatti, la sua partecipazione al teutonico torneo “Black Forest”, senza dimenticare le tante riunioni che il sodalizio biancorosso si prepara ad allestire per presentare tutta la rosa di una formazione che promette grandi emozioni.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE