Calcio Dilettanti

Il Calendasco “salva” il San Nicolò: anno di transizione, poi la fusione

19 luglio 2019

Dopo la mancata iscrizione del San Nicolò al prossimo campionato di Prima Categoria, il Calendasco è corso in suo aiuto. Al termine della stagione sportiva 2019/2020, le due società daranno vita a una fusione attraverso l’incorporazione del Calendasco all’interno della Soccer School San Nicolò, con modifica della denominazione sociale in S.S.D. San Nicolò. Una decisione che è stata presa in un incontro (presieduto dal sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani) assieme ai rappresentanti delle società sportive Soccer School San Nicolò e Us Calendasco.

L’intenzione delle due dirigenze è quella di riprendere la grande tradizione calcistica del territorio di San Nicolò a Trebbia, con l’utilizzo dei colori nerostellati della storia sannicolina anche al fine di promuovere un rinnovato senso di appartenenza della squadra al paese, e viceversa.

Il comunicato della fusione

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE