Motonautica

E’ il grande giorno per Fanzini: può diventare campione mondiale

25 agosto 2019

E’ in programma oggi, domenica 25 agosto, la tappa ucraina del mondiale di motonautica, decisiva per l’assegnazione del titolo. A Ternopil, sulle rive del fiume Seret, gli occhi saranno tutti puntati sul pilota piacentino Claudio Fanzini, a cui basta anche solo un terzo posto per laurearsi campione nella F250.  Fanzini, dominatore assoluto negli appuntamenti di Sannazzaro e Mora (Svezia) è infatti in testa alla classifica. Ad insidiarlo un altro italiano, il cremonese Andrea Ongari, la “sorpresa” più gradita della stagione attualmente in seconda posizione.

Hanno invece dato forfait Giuseppe Rossi, portacolori piacentino nella F500 (rimasto a casa per gravi problemi familiari), e Marco Malaspina che, sfortunatissimo nelle tappe di Boretto Po e Mora (Svezia) e quindi “tagliato fuori” dal podio, ha rinunciato alla lunga e onerosa trasferta in Ucraina.

Ci sarà invece un altro piacentino, Luca Finotti, a gareggiare nella F125, al secondo impegno mondiale. Luca, soltanto decimo a Boretto Po (anche perché tamponato nella seconda manche), cercherà di risalire la china in una classifica capeggiata dall’americano Tod Anderson.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE