Corsa in montagna

Arquato Trail: vincono Neri e Moia. Pau e Flentea, campioni provinciali

29 settembre 2019

Una lunga cavalcata solitaria e poi la vittoria. E’ stato Ivan Neri, atleta dei Tre Mori di Fiorenzuola, a conquistare l’Arquato Trail, ottava prova del nostro campionato di corsa in montagna. Pronti, partenza, via e subito Ivan Neri ha preso la testa della corsa che è andata in scena questa mattina su un percorso di 22 chilometri che si snondava sui sentieri attorno a Castellarquato. Corsa che non ha praticamente avuto storia, visto che Neri la prima posizione non l’ha mollata più, neppure per un solo metro. Tempo finale per lui: 1 ora 47 minuti e 5 secondi, un crono che gli è appunto valso il gradino più alto del podio, davanti a Davide Pau, secondo in 1: 51: 54 e Andrea Beati, terzo in 1:54:03.

Ma proprio con questo secondo posto Pau, portacolori del team piacentino Synergy, si è portato a casa il Trail Challenge Valli Piacentine, cioè il nostro campionato provinciale di trail 2019. “Una vittoria inaspettata – ha detto Pau a caldo a Libertà – visto che avevo anche saltato alcune gare, quest’anno. Ma sono contento”.

Tornando alla gara, in campo femminile, è stata la novarese Monica Moia a battere tutti, tagliando il traguardo in 2 ore e 13 minuti. Seconda, con quasi cinque minuti di distacco, si è piazzata invece la romena ma piacentina d’adozione Aurora Maria Flentea dei Lupi d’Appennino; terza, infine, la parmense Silvia Piazza.

Ma il secondo posto in questo Arquato Trail anche per Flentea, come per Pau, è valso oro: con questo piazzamento, infatti, la romena ha conquistato, in campo femminile, il Trail Challenge Valli Piacentine, diventando così campionessa provinciale di Trail 2019. Un successo che non è una novità, bensì un bis: Flentea, infatti, era campionessa uscente, avendo vinto pure il Trail Challenge Valli Piacentine 2018.

Servizi, classifiche e interviste martedì 1 ottobre su Libertà

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE