A Milano

Assigeco, questa volta la trasferta è amara nonostante un super Ogide

21 novembre 2019

L’Assigeco non riesce a calare il poker di vittorie e, con Urania Milano, conosce il sapore amaro della sconfitta esterna per la prima volta in stagione. Termina con il ponteggio di 72-68 in favore del quintetto di Villa il match infrasettimanale valido per la nona giornata del campionato di serie A2.

Sfida che ha visto i piacentini chiudere in vantaggio il primo tempo grazie ai numeri super del solito Hall, ma anche di Ogide, finalmente tornato in gruppo. Nella seconda parte sale in cattedra Raivio che trascina i suoi verso un successo pesante e che costa il secondo posto ai biancorossoblu, ora quarti.

 

URANIA MILANO: Raivio 19, Lynch 17, Montano 14

ASSIGECO PIACENZA: Ogide 23, Hall 20, Santiangeli 13

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE