Basket Serie B

La Bakery si rialza subito: annientata Civitavecchia

30 novembre 2019

La Bakery riprende immediatamente la marcia nel campionato di serie B e, grazie ad una prova gagliarda e in costante controllo dell’avversario, ha piegato al Pala Franzanti la temuta Civitanova.

61-54 il risultato finale della sfida che conferma il potenziale del gruppo di Campanella in grado di imporre il proprio ritmo sin dalle prime fasi. I marchigiani hanno accusato immediatamente la lucidità di Bruno e soci che già a fine primo quarto hanno scavato un solco in doppia cifra tra sé e gli avversari. Un distacco rimasto tale anche all’intervallo lungo e che ha consentito al coach biancorosso una lucida rotazione dei propri uomini.

E l’avvio di secondo tempo e ancor più convincere: Birindelli ma soprattutto De Zardo sfruttano alla perfezione le imprecisioni ospite e il + 16 a metà terzo quarto sa già di sentenza. Ma il basket è sport che non perdona il benché minimo calo di tensione: il finale del terzo periodo riporta sotto Civitanova che accarezza il sogno del clamoroso aggancio ad inizio dell’ultima fase. Ci pensano ancora una volta i “bombaroli” Bruno e De Zardo a riportare le distanze in situazione di tranquillità: per la Bakery è di nuovo tempo di far festa.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE