Scuola Don Minzoni

“Lasciateci giocare tranquilli”: bambini contro violenza e razzismo

14 dicembre 2019

“Bisogna guardarsi negli occhi come essere umani senza guardare il colore della pelle”. Dennis e Virginia provano a spiegare con parole loro il significato di questa scritta colorata che insieme ai propri compagni di classe hanno appeso in un’aula della scuola, tirando così un bel “calcio” all’intolleranza e al razzismo, che non dovrebbero esistere nella vita quotidiana e nemmeno nello sport. Dennis e Virginia sono due degli alunni della classe 4° C della scuola Don Minzoni che, proprio per questo motivo, hanno scritto un’appassionata lettera a Omar DaffeMartina Felici, per dimostrare vicinanza e affetto dopo quello che è capitato. Episodi ormai noti dal mondo del calcio locale: Omar, portiere dell’Agazzanese, e Martina, arbitro, sono stati vittime di insulti durante una partita. Ieri mattina questi due ragazzi hanno potuto incontrare i piccoli studenti della Don Minzoni all’incontro intitolato “Lasciateci giocare tranquilli”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE