Zona Sport

Salto triplo, Dallavalle: “Anno olimpico, farò di tutto per qualificarmi”

14 febbraio 2020

Si è aperto con il botto il 2020 di Andrea Dallavalle, fresco campione italiano di salto triplo Under 23 indoor. La punta di diamante dell’Atletica Piacenza, tesserato per le Fiamme Gialle, ha però messo nel mirino ben altri obiettivi: su tutti la tanto sognata qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo.

“Tra una settimana – ha spiegato Dallavalle – scenderò in pedana per i Campionati italiani assoluti. Qui la musica cambierà, dato che gareggerò contro avversari di primissimo livello. Per quanto riguarda le Olimpiadi, invece, mi mancano 19 centimetri per staccare il pass valido per le qualificazioni, che si ottiene con la misura di 17 metri e 14. L’obiettivo numero uno rimane questo, assieme al mio allenatore Ennio Buttò stiamo lavorando duramente affinché questo sogno si realizzi”.

Non solo Dallavalle: l’Atletica Piacenza ha portato a Zona Sport anche due dei suoi atleti più promettenti, vale a dire la velocista Eleonora Nervetti (classe 2002) e l’ostacolista Lorenzo Cesena (classe 2001). Dopodiché ampio focus sulla scherma piacentina, che ancora una volta si sta confermando ad alti livelli. In via Benedettine hanno fatto il loro ingresso Alessandro Bossalini, presidente del sodalizio piacentino, e lo spadista Francesco Curatolo, che hanno illustrato i recenti successi (ma soprattutto i prossimi impegno nazionali e internazionali)  degli schermidori biancorossi. Come ogni venerdì, inoltre, riflettori puntati anche sull’imminente weekend sportivo, con il giornalista Carlo Danani e il giocatore dei Lyons Giovanni Via. Le repliche della puntata del venerdì andranno in onda sabato alle 9, alle 18 e alle 23. Martedì prossimo, invece, nuova puntata di Zona Sport.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE