Calcio giovanile

Spes Borgotrebbia di nuovo in campo: prima società nel Piacentino

9 giugno 2020

E’ stata la Spes Borgotrebbia la prima società di calcio della nostra provincia che, a distanza di oltre tre mesi a causa del lockdown imposto dall’emergenza Coronavirus, ha riaperto ieri pomeriggio i propri cancelli, permettendo così ai piccoli atleti di tutte le categorie giovanili, dalla Scuola calcio agli Juniores, di tornare ad allenarsi nel rispetto delle norme di sicurezza previste.

“La sorpresa più piacevole di tutte – ha spiegato Gigi De Biasi, allenatore e responsabile organizzativo – è stato vedere che circa il 90% dei nostri tesserati ha assicurato il proprio ritorno in campo. Non vedevamo l’ora di ripartire”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE