Su Telelibertà

Stefano Gatti a Zona Piace: “Diamo fiducia a questa squadra”

19 ottobre 2020

È un susseguirsi di impegni per il Piacenza Calcio, tra partite di campionato, allenamenti e gli inevitabili giri di tamponi il gruppo biancorosso non ha praticamente un attimo di pausa. Mercoledì infatti si torna già in campo per la sesta giornata del girone A di Serie C, al “Garilli” arriverà l’Olbia alle 15.00 per un incontro che i ragazzi di Manzo non potranno fallire visto che si tratta di uno scontro diretto per la salvezza. Già, ma che Piace vedremo? Quello convincente ammirato soprattutto contro il Livorno o la sua versione più sbiadita che è incappato in una giornata davvero storta domenica scorsa a Pistoia?

Se lo sono chiesti anche gli ospiti della puntata di ieri sera di “Zona Calcio Piacenza”, il programma di approfondimento di Telelibertà sul mondo biancorosso. Collegati in video con il conduttore Corrado Todeschi sono intervenuti l’ex presidente onorario del Piacenza Stefano Gatti e il consigliere Davide Battistotti, con il contributo del giornalista Paolo Gentilotti. Gatti ammette che manca ancora qualcosa nella rosa biancorossa: “La squadra mi piace, alle prime partite mi ero spaventato però ora vedo che si stanno mantenendo gli impegni di stagione di transizione. Le partite in terra toscana erano dure anche per noi quando avevamo lo squadrone, bisogna invece avere fiducia in questi ragazzi. Non dimentichiamo che questo è un campionato particolare, stiamo vedendo risultati che sorprendono e gare veramente difficili”. Il vero problema del Piacenza è che serve una punta di peso che la metta dentro, con un innesto di questo tipo i biancorossi potranno salvarsi e magari anche giocarsela per la qualificazione ai playoff. Io avrei tenuto Sylla, chiaramente con noi faceva fatica, in questo gruppo avrebbe fatto comodo”. Non vedremo più Gatti nel calcio professionistico? “Io ora sto bene – la risposta dell’ex presidente onorario – sento sempre i ragazzi e saremo vicini al Piacenza, non si sa che cosa succederà in futuro”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE