Fiorenzuola-show in tv. A breve incontro Pinalli-Scorsetti, arriva Rossetti

22 Giugno 2021

Ci sarà l’ingresso di nuovi soci, nei prossimi giorni previsto un incontro tra la dirigenza e l’ex numero uno del Pro Piacenza Domenico Scorsetti, perché il progetto Fiorenzuola continuerà con grande impegno anche in Serie C. Il consiglio direttivo lo ha assicurato nel corso di Zona Calcio: anche Telelibertà ha infatti reso il giusto omaggio alla squadra per la meritata promozione con l’ultima puntata stagionale andata in onda ieri sera. La trasmissione condotta da Corrado Todeschi ha avuto come ospiti praticamente tutti i protagonisti della cavalcata rossonera, a cominciare proprio dal presidente Luigi Pinalli in collegamento video insieme ai giornalisti Marco Villaggi e Andrea Amorini. In studio sulle tribune, i giocatori: i portieri Nicolas Battaiola e Alessio Ghidetti, i difensori Luca Ferri, Nicolò Carrara, Tommaso Cavalli, Ettore Guglieri, i centrocampisti Tommaso Baldini, Luca Colantuono, Riccardo Stronati, gli attaccanti Andrea Michelotto, Marco Tognoni, Davide Arrondini, Edoardo Oneto e Nicolò Bruschi, con Paolo Bertoncini (preparatore), Emilio Tonoli (allenatore dei portieri), Roberto Pezza (segretario) e Vincenzo Cammaroto (vice allenatore). Al tavolo invece Giovanni Pighi (vice presidente), Daniele Baldrighi (vice presidente), Luca Baldrighi (consigliere-team manager), Marco Bernardi (direttore sportivo) e Luca Tabbiani (allenatore).

“Il grande merito è stato dei ragazzi, ovviamente ho stappato un paio di bottiglie per festeggiare” le prime parole del presidente. Grande la felicità di Bernardi, “una soddisfazione aver continuato l’ottimo lavoro di Simone Di Battista negli anni passati”, così come di Tabbiani: “C’è stata grande alchimia con i ragazzi e la società, questa squadra la sento mia proprio per questo motivo, abbiamo fatto tanti gol e tenuto una media-punti incredibile, il segreto per me è stato appunto creare questa bella alchimia e alla fine abbiamo fatto qualcosa di incredibile vincendo il campionato”. Il mister ha poi raccontato la famosa videochiamata di Antonio Conte, “lui mi ha fatto i complimenti e io li ho fatti a lui…non ho chiesto nessun giocatore al presidente come fa di solito Conte, spero di ripartire con lo stesso gruppo il prossimo anno anche se so che la società farà le sue scelte visto che saremo in una categoria superiore”.

Poi si parla del futuro con Pinalli, “per quanto riguarda il possibile ingresso di Domenico Scorsetti, seguiamo il calcio insieme da anni e vedremo però c’è sicuramente un bel rapporto di amicizia, con noi ci sarà Beppe Rossetti per sponsorizzare la maglia della Primavera, io sono felice dei soci che ho”. Daniele Baldrighi ha aggiunto che al Fiorenzuola interessa “avere persone competenti e di esperienza più che capitali”. Un pensiero anche da capitan Guglieri, che ha eletto “Stronati come grande trascinatore di tutta la squadra. E poi Bruschi, 30 gol non si trovano tutti i giorni”.
Il bomber ha risposto che “30 gol non sono solo frutto mio, ma di tutta la squadra, i mister mi hanno fatto capire le mie qualità e fatto crescere davvero tanto”.

LA FOTOGALLERY DI MAURO DEL PAPA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà