Dallavalle, il grande salto vale l’oro: a Tallin è campione europeo Under 23

11 Luglio 2021

Non finisce più di stupire Andrea Dallavalle: oggi, domenica 11 luglio, l’atleta piacentino che prenderà parte alle Olimpiadi di Tokyo, si è laureato campione europeo di salto triplo a Tallin (Estonia).

17 metri e 5 centimetri: questa la misura che ha consentito a Dallavalle di centrare l’ennesimo trionfo di una carriera sempre più luminosa.

È la seconda volta che Dallavalle supera i diciassette metri dopo il 17,35 di un mese fa che gli ha permesso di conquistare il pass olimpico. Il 21enne piacentino delle Fiamme Gialle, più volte argento e bronzo nelle manifestazioni internazionali delle scorse stagioni, sale finalmente sul gradino più alto del podio.

La sfida è sara appassionante, con sorpassi e controsorpassi: subito davanti l’azzurro con un pregevole 16,90 (+1.6). Al secondo turno ha risposto il transalpino Enzo Hodebar che ha piazzato il record personale di 16,99 (+1.9) incrementando il 16,72 della scorsa stagione, mentre Dallavalle ha staccato lontano dall’asse di battuta regalando circa 25 centimetri e non ha fatto meglio di 16,69 (+3.2) anche a causa del vento che ha scombinato la rincorsa. Ma il piacentino, al terzo tentativo, si è riportato al comando. È stato l’acuto decisivo, tant’è che ha deciso di passare i due successivi salti mentre l’ultimo, quando ormai era certo del titolo, è diventato una passerella.

I COMPLIMENTI DI ROBERT GIONELLI – A nome di tutto il mondo sportivo piacentino che ho l’onore di rappresentare desidero congratularmi con Andrea Dallavalle per questo suo ennesimo, prestigioso, risultato.
Il titolo europeo Under 23 conquistato oggi arricchisce un palmares da autentico campione che Andrea, con grandi ed encomiabili sacrifici, passione, volontà ed eccezionali doti tecniche ha saputo costruirsi in questi ultimi anni.
Grazie Andrea per questo straordinario risultato che arricchisce lo sport piacentino e in bocca al lupo per la meritata esperienza che vivrai alle Olimpiadi di Tokyo.

Le congratulazioni dell’amministrazione comunale di Piacenza

“Ancora una volta, Andrea Dallavalle ha dato prova della sua stoffa da campione: l’oro conquistato a Tallinn è un risultato di grandissimo valore, che l’intera comunità piacentina applaude con entusiasmo e orgoglio”. E’ il primo commento del sindaco Patrizia Barbieri e dell’assessore allo Sport Stefano Cavalli, che a nome dell’Amministrazione comunale esprimono le congratulazioni al neo campione europeo under 23, “che oggi porta alto anche il nome della nostra città e dell’Atletica Piacenza. In attesa della sfida olimpica di Tokyo, Andrea ha ottenuto oggi un riconoscimento eccezionale, meritato, che premia il suo talento e la sua abnegazione, la tenacia che lo sta portando ai massimi livelli in ambito internazionale”.

Parole di elogio arrivano anche per Edoardo Scotti e il suo bronzo nei 400 metri, mentre cresce l’attesa anche per le prove di Emma Casati ed Eleonora Nervetti.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà