Motonautica, a settembre e dopo 15 anni torna a Sannazzaro la Formula 1

12 Agosto 2021

Shaun Torrente in azione con il suo mezzo

Mentre i piacentini Giuseppe Rossi, Alex e Max Cremona, Luca Finotti e Andrea Ongari scaldano i motori in vista della seconda tappa mondiale delle categorie F500, F250 e F125 in programma a Termopil (Ucraina) nel weekend 28/29 agosto, è notizia di queste ore che il circuito di Sannazzaro sarà teatro in data 11/12 settembre di una prova del campionato mondiale di Formula 1.

È un grande colpo per il circolo motonautica di Sannazzaro che dopo ben 15 anni riporta in Italia questa categoria e che vedrà correre sulle acque di casa campioni del valore di Shaun Torrente (americano e campione in carica), di Chiappe e Morin (Francia), del team arabo Abu Dhabi (Al Qemzi), del finlandese Selio, del portoghese Benavente, dello svedese Andersson e degli italiano Alberto Comparato Francesco Cantando.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà