Il presidente Figc, Alberici: “Dilettanti, parte la rinascita. Invito tutti a vaccinarsi”

23 Agosto 2021

Con la tradizionale riunione di fine agosto è iniziata la stagione del calcio dilettantistico piacentino.
Un incontro, che si è tenuto con tutti i crismi anti-Covid nella sala convegni della parrocchia di San Giuseppe Operaio, a cui nessuna delle società della nostra provincia è voluta mancare, per due ragioni fondamentali: la ripresa dell’attività con modalità il più “normali” possibile e la visita del presidente della Figc regionale Simone Alberici, eletto ormai da qualche mese.
“Per ora avevamo avuto solo contatti telematici – ha detto – quindi per me è un grande piacere poter essere qui a conoscervi di persona. Arriviamo da un anno e mezzo molto difficile, credo che, con il prezioso contributo di tutti, quella che sta per iniziare possa essere la stagione dalla rinascita. Io ringrazio ciascuno di voi per l’impegno che ci mettete per far giocare centinaia di ragazzi, in particolare nei settori giovanili. È fondamentale che oltre ad occuparvi della vostra società, pensiate, anzi pensiamo assieme, a tutto il movimento, in una fase così delicata, da cui usciremo solamente stando uniti”.

Alberici ha rivolto poi un appello a tutti i tesserati: “Lo strumento che ciascuno ha per potersi allenare e partecipare alle partite senza problemi è il Green pass. Serve oggi, ma potrebbe essere indispensabile anche nei prossimi mesi nel caso scatti la Zona gialla o arancione. Quindi il mio invito è a vaccinarsi, in modo da poter essere protetti e coperti, senza essere costretti a fermarsi di nuovo. L’obiettivo di tutto il movimento deve essere portare a termine l’intera stagione senza intoppi”.

La riunione è stata l’occasione anche per presentare il nuovo delegato provinciale Angelo Gardella (peraltro volto conosciuto nell’ambito calcistico piacentino) e per salutare con un grande applauso il suo predecessore, Luigi Pelò.
In apertura dell’incontro, il delegato provinciale Robert Gionelli ha portato il saluto del Coni, mentre Valerio Bertuzzi quello dell’Associazione arbitri, auspicando una serena e fattiva collaborazione.

I campionati di competenza della Figc di Piacenza vedono 21 squadre iscritte in Seconda categoria (14 nel girone tutto piacentino, 7 in quello misto con Parma), 16 in Terza categoria e 18 Juniores, a cui si sommano tutte le giovanili, dagli Allievi ai Primi calci.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà