L’Assigeco vuole continuare a stupire: i biancorossoblu sognano il colpaccio a Pistoia

31 Ottobre 2021

Non vuole smettere di stupire l’Assigeco Piacenza, formazione di A2 maschile che oggi, domenica 31 ottobre alle ore 18.00, scenderà in campo a Pistoia per affrontare la Giorgio Tesi Group nella quinta giornata del girone verde.

Domenica scorsa, la formazione di coach Salieri ha superato 80-72 l’Urania Milano, festeggiando la terza vittoria su quattro partite, stesso score dei toscani, vincitori di dieci tra le mura amiche contro Trapani (80-70).

A Pistoia l’Assigeco avrà un’arma in più: Philipp Carr. Il 26enne americano è tornato a disposizione dopo aver lavorato sodo in queste settimane e ora rappresenta una soluzione in più per coach Salieri. Dopo qualche intoppo nelle visite mediche che lo avevano rallentato la preparazione e dopo non aver convinto in Supercoppa, l’americano era rimasto ad allenarsi individualmente. La sua è stata una crescita costante al punto che in settimana è stato tesserato per il campionato e ora può dare il suo contributo al gruppo. Cresciuto nella Transit Tech High School di Brooklyn, ha poi affrontato le esperienze nei “Bears” della Morgan State University nel Maryland dove è uscito nel 2018 per giocare, dopo la pre-season con i New York Knikcs, il suo primo anno da Senior in G League con i Westchester Knicks e i Canton Charge

© Copyright 2022 Editoriale Libertà