Boxe, Roberta Bonatti da urlo anche in Oriente: è in semifinale al Thailand Open

05 Aprile 2022

Il “giro del mondo” di Roberta Bonatti non conosce confini e in questo periodo si è spinto con successo nel continente asiatico. Precisamente al torneo internazionale di Phuket in Thailandia, dove la pugile piacentina ieri ha conquistato le semifinali.

“Robertina” Bonatti ha infatti preso parte al “Thailand Open”, competizione che si sta tenendo a Phuket fino al prossimo 9 aprile con la Nazionale Italiana, l’unica presente tra tutte quelle europee. Sono in tutto sette le “Azzurre” iscritte al torneo, oltre alla giovane piacentina cresciuta con i colori della Salus et Virtus sotto l’occhio attento del maestro Roberto Alberti. Per tutte c’è l’opportunità di migliorarsi confrontandosi con avversarie di ottimo livello, a poche settimane da un appuntamento importante come il Mondiale di Istanbul 2022.

La piacentina si è subito messa in luce battendo in tre riprese la combattiva nepalese Susma Tamang nella categoria Women’s Light Fly 46-48 chilogrammi, un incontro condotto bene nelle prime due riprese e con qualche patema in più nella terza, ma che alla fine ha aperto le porte della semifinale, in programma mercoledì 6 aprile. Bonatti salirà dunque di nuovo sul ring domani per affrontare Chutamas Raksat.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà