Torna il duathlon “La Primogenita”. Limitazioni al traffico già da domani

08 Aprile 2022

Per consentire lo svolgimento in sicurezza del duathlon “La Primogenita”, in calendario domenica 10 aprile in centro storico, sono previste alcune limitazioni al traffico durante la manifestazione. Dalle ore 13.00 di domani fino alle 20.00 di domenica 10 aprile, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in piazza Casali.

Solo nella giornata di domenica 10 aprile, dalle ore 7.00 e sino al termine del passaggio degli atleti, sarà vietata la sosta – con rimozione forzata – nell’area antistante l’accesso Ausl di piazzale Milano (compreso il parcheggio disabili), in piazza Cittadella, via Cittadella (tra via Bacciocchi e via Gregorio X), via Cavour (tra via Bacciocchi e via Gregorio X), via Bertè (nel tratto che costeggia il mercato rionale di piazza Casali), via Gregorio X (tra via Cittadella e via Giordano Bruno), nel piazzale di Porta Borghetto, in viale Risorgimento (a destra sul marciapiede fino a piazzale Milano), via Tramello, via Angilberga, via Giordano Bruno (nel tratto tra via Gregorio X e via della Ferma), via X Giugno (da viale Sant’Ambrogio a via della Ferma) e via della Ferma (nel tratto tra via X Giugno e via Giordano Bruno). Le aree di parcheggio di via Maculani, via XXI Aprile e Largo Brigata Piacenza, adiacente a palazzo Farnese, saranno adibite a uso esclusivo dei partecipanti all’evento, che dovranno esporre l’idoneo contrassegno identificativo sul parabrezza.

Infine, sempre domenica 10 aprile, dalle ore 8.00 e fino al termine della manifestazione, la circolazione sarà vietata in piazza Casali, piazza Cittadella, via Bacciocchi, via Bertè (nel tratto che costeggia il mercato rionale di piazza Casali) e in via Cittadella (tra via Gregorio X e piazza Cittadella), mentre dalle 11.30 e sino al termine della manifestazione sarà vietata in via Gregorio X (tra via Cittadella e via Giordano Bruno), via Giordano Bruno (nel tratto tra via Gregorio X e via della Ferma), via della Ferma (tra via X Giugno e via Giordano Bruno), via Cavour (tra via Bacciocchi e via Gregorio X), via X Giugno (tra viale Sant’Ambrogio e via della Ferma), viale Risorgimento, via Legione Zanardi Landi, via XXI Aprile (nel tratto tra via Legione Zanardi Landi e via Trebbia), in via Maculani (inclusa l’area di parcheggio), nel piazzale di Porta Borghetto e in via Tramello.

Al fine di evitare assembramenti, è istituito il divieto di circolazione anche ai pedoni in piazza Cittadella e sui marciapiedi di viale Risorgimento e viale Sant’Ambrogio in quanto utilizzati per la gara. Inoltre, negli orari di chiusura delle suddette strade, il senso unico di circolazione è revocato in via Angelo Genocchi, via Melchiorre Gioia e, nel tratto non interessato dalla gara, in via X Giugno, via Giordano Bruno, via Angilberga e via Berté. Nelle stesse potranno circolare i residenti nel doppio senso di circolazione nei tratti non interessati dalla competizione sportiva.

Solo i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine – oltre a quelli previsti dall’organizzazione sportiva – saranno esonerati dalle limitazioni al traffico.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà