Trofeo mini bike: in cinquanta a Sariano. Gare e quiz di educazione stradale

10 Maggio 2022

E’ tornato il Trofeo mini Bike organizzato dalla Scuola ciclismo Piacenza e dalla Polizia locale dell’Unione Val Nure Val Chero. La ventunesima edizione della competizione dedicata a bambini e ragazzi dai cinque ai dodici anni è promossa da Editoriale Libertà e dal Coni Emilia-Romagna attraverso il comitato provinciale di Piacenza. “E’ stata una grande festa di sport e divertimento” le parole di Marco Carini, presidente del Comitato Borgo di Sariano, associazione di volontariato che ha contribuito alla realizzazione della prima tappa di quest’anno, svoltasi  proprio nel campo sportivo della frazione alle porte del comune di Gropparello.

Al primo appuntamento stagionale si sono presentati una cinquantina di ragazzi pronti a divertirsi tra le curve del percorso allestito dalla scuola di ciclismo, in sinergia con gli agenti della Polizia locale. Come ogni anno, i ragazzi – oltre ad affrontare le varie batterie – si sono cimentati nei quiz di educazione stradale. Il comandante Paolo Giovannini ha evidenziato infatti il duplice obiettivo del progetto: “Promuovere l’aggregazione attraverso la pratica dello sport, in questo caso il ciclismo, e sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole inerenti alla sicurezza stradale”.

Per il consigliere comunale di Gropparello Alberto Rossi “è stata una bellissima giornata, nonostante il tempo incerto. Vedere cinquanta bambini e ragazzi in questo meraviglio campo sportivo è una bella emozione che non vediamo l’ora di poter ripetere, grazie all’instancabile contributo del Comitato borgo di Sariano”. Durante il pomeriggio di sport presente anche un equipaggio della Pubblica assistenza VAl Vezzeno.

Il prossimo appuntamento del Trofeo mini bike si svolgerà a Carpaneto, nell’area verde di via Confalonieri. Al centro di ogni tappa la volontà di valorizzare i paesi dell’Unione Val Nure Val Chero, la promozione di nuove forme di aggregazione e il rispetto dell’ambiente.

L’ELENCO DEI GIOVANI PARTECIPANTI E I DETTAGLI DELLA PRIMA TAPPA SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà