Laura Campanello alla Vittorino: “Lo sport come esperienza educativa”

13 Luglio 2022

Lo sport rappresenta da sempre, soprattutto per i giovani, una delle più importanti agenzie educative, seconda soltanto alla famiglia e alla scuola. Ed è proprio in quest’ottica che il consiglio direttivo della Vittorino da Feltre ha voluto organizzare un’iniziativa culturale, destinata non soltanto ai propri atleti ma anche a dirigenti sportivi, tecnici e genitori. Un’iniziativa in programma sabato 16 luglio alle 18.00, presso la sede della società biancorossa di via Del Pontiere, caratterizzata dal significativo titolo “ Lo sport: un’esperienza educativa per la felicità”.

Protagonista di questo incontro, aperto anche ai non soci della Vittorino, sarà Laura Campanello, conosciuta e apprezzata filosofa e consulente pedagogica con all’attivo importanti esperienze di life coaching. Curatrice di una rubrica sul periodico 7 de Il Corriere della Sera, Campanello è anche autrice di numerosi libri tra cui “Ricominciare. 10 tappe per una nuova vita”, edito da Mondadori, e “Leggerezza. Esercizi filosofici per togliere peso e vivere in pace” (Bur).

“La mission della nostra società sportiva – precisa il presidente della Vittorino da Feltre, Gianluigi Tedesco – è anche quella di contribuire al percorso di crescita e di maturazione dei nostri atleti e di tutti i giovani che frequentano la nostra struttura. Per questo quando parliamo di sport, al di là degli aspetti agonistici che ovviamente hanno la loro importanza, ci piace parlare di “cultura sportiva” facendo riferimento a tutti quei valori sociali, culturali ed educativi che rivestono un’importanza fondamentale per i giovani e, più in generale, per tutta la nostra comunità. L’attività sportiva è una pratica formativa importante che promuove autostima, coraggio, determinazione, spirito di sacrificio, libertà, resilienza e felicità, ed è per questo che abbiamo deciso di interpellare un’esperta in materia proprio per aiutare i nostri ragazzi a sviluppare i loro differenti life skills. Potrebbe essere l’inizio di un ciclo di incontri dedicati ai nostri soci su varie tematiche del nostro vivere quotidiano”.

L’incontro con Laura Campanello, in programma sabato 16 luglio alla Vittorino, sarà presentato e coordinato dal Vitantonio Scagliusi, psichiatra e psicoterapeuta.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà