Baseball, l’Italia U18 del piacentino Simone Carnevale sconfitta dal Giappone

10 Settembre 2022

Tra pioggia, interruzioni e riprese, l’Italia esordisce nella trentesima edizione del Mondiale Under 18 di baseball con una sconfitta. A Bradenton (Florida) il Giappone era avversario complicato da affrontare e lo ha dimostrato sul campo. L’Italia è riuscita a non essere una vittima sacrificale, perdendo 6-0 e pagando a caro presso un secondo inning in cui si sono incastrate imprecisioni, difficoltà e incertezze. Come annunciato la pallina del partente è toccata al lanciatore del Piacenza Simone Carnevale, il quale ha retto bene nel primo inning, aprendo anche con uno strike-out, ma ha sofferto nel secondo tanto da subire i 5 punti che alla fine hanno fatto la differenza. Il pitcher biancorosso è rimasto sul mound due innings poi è stato rilevato da Catellani sul quale i nipponici non hanno guadagnato altri punti. L’incontro è stato caratterizzato da numerose interruzioni per la pioggia. Ora gli azzurrini sono ora attesi dalla sfida con Taiwan, sempre a Sarasota, che si giocherà oggi quando da noi saranno le 17. Per l’Italia poi partite ogni giorno per completare il girone eliminatorio, nell’ordine contro Messico, Panama ed Australia. Secondo quella che sarà la rotazione programmata dallo staff azzurro, potremo rivedere Carnevale a lanciare tra qualche giorno. La formula prevede che le prime tre di ogni girone accedano alla fase per l’assegnazione delle medaglie mentre le ultime tre dovranno accontentarsi del girone di consolazione.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà