Nuoto pinnato, la Calpyso Piacenza fa ritorno da Bologna con 21 medaglie

04 Dicembre 2023 17:52

È con un bottino di 21 medaglie che la Calypso ha fatto ritorno a Piacenza da Bologna, dove lo scorso fine settimana si è tenuta la gara di nuoto pinnato 31° Memorial Salvemini.

Alla manifestazione, disputata in vasca da 50 metri, hanno preso parte 12 società e i piacentini della Calypso hanno partecipato con 17 atleti, guidati dai tecnici Umberto Raimondi, Jonathan Alario e Laura Galli.

Si sono disputate gare assolute con regolamento Cmas (costume da gara e monopinna omologata) e gare con gli atleti divisi in categorie con regolamento semplificato. I piacentini hanno partecipato con i più grandi alle gare assolute, mentre i più piccoli hanno preso parte alle gare di categoria.

Sul podio sono saliti: Andrea Capellini oro nei 50 apnea, 50 e 100 monopinna 1° categoria, Cesare Risoli oro nei 50 e 100 pinne 1° categoria, Pietro Zanelli bronzo nei 50 apnea e argento nei 100 pinne, Ilias Boutchich argento nei 50 apnea 2° categoria, Christel Chiapponi oro nei 50 apnea e 100 monopinna, argento nei 50 pinne 2° categoria, Matilde Grana oro nei 50 pinne e argento nei 50 apnea 2° categoria, Francesca Sala oro nei 50 apnea, 50 e 100 monopinna juniores, Bice Cavallini oro nei 50 monopinna, Sofia Borreri argento nei 50 apnea e 50 monopinna e oro nei 100 pinne juniores, Francesco Losi argento nei 100 pinne 3° categoria, Riccardo Fulgoni argento nei 50 apnea 3° categoria, Marta Irsonti oro nei 50 apnea e 100 monopinna 3° categoria, Nicolò Fantoni bronzo nei 50 apnea assoluti, Andrea Rancati oro nei 50 pinne e bronzo nei 100 assoluti.

Hanno completato la spedizione Sebastiano Rossi e Mattia Bazzoni che ben si sono comportati nelle gare monopinna assolute e Matilde Basiola che ha nettamente migliorato i propri personali in tutte le gare disputate.

“Un’altra prova di maturità superata per la nostra squadra, siamo ad inizio stagione e i ragazzi stanno costantemente migliorando – hanno commentato i tecnici della Calypso -. Molti ragazzi hanno conseguito i tempi minimi per gli Italiani e la stagione si prospetta interessante”.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp