Provincia

Rdb spa, mobilità volontaria per 700 lavoratori. Asta deserta per la Hebel

13 novembre 2012

È stata sottoscritta la procedura di mobilità per circa settecento lavoratori di Rdb spa, più di cento dei quali piacentini. «Non significa che saranno licenziati – ha precisato Marco Carini della Cgil, al termine del vertice sindacale nazionale di questo pomeriggio nella sede della Rdb a Pontenure – ma si apre una possibilità per coloro che vorranno accedere alla mobilità per poi essere ricollocati in un’altra azienda».
Stamattina, intanto, è naufragato anche il secondo tentativo di vendita della Rdb Hebel. Lo stabilimento Rdb di Volla, nel napoletano, unico rimasto a produrre il mattone hebel, era stato rimesso all’asta con una base di partenza di quattro milioni e 640mila euro. Ma la procedura è andata nuovamente deserta.
Ancora attesa, infine, anche per le Terrecotte di Borgonovo e Cadeo. «Secondo i commissari, anche questi stabilimenti devono essere inglobati nella procedura di amministrazione straordinaria prevista per Rdb spa, ma il giudice Giuseppe Bersani non si è ancora espresso a riguardo» conclude Carini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE