Pontenure

Bimbo chiuso in auto: mamma chiama i vigili del fuoco per liberarlo

30 gennaio 2020

Attimi di apprensione oggi pomeriggio, 30 gennaio, a Pontenure per una mamma che, dopo aver chiuso l’auto, non riusciva più ad aprire la portiera. All’interno del veicolo c’era il figlioletto di un anno. La donna ha tentato più volte di risolvere il problema ma alla fine non le è rimasto che chiamare i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Fiorenzuola che hanno provveduto ad aprire l’auto e a restituire il piccolo alla donna, comprensibilmente preoccupata. Il bambino dormiva e stava bene, probabilmente non si è accorto nemmeno di quanto accaduto. L’ambulanza, chiamata per precauzione, è tornata indietro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Uncategorized