Correre in Libertà

Superduathlon ad Agazzano nel ponte dell’Immacolata

6 dicembre 2017

Un po’ gara di orientamento e un po’ duathlon. Ma soprattutto un vero e proprio piccolo viaggio sulle colline di casa nostra. Tutto questo è l’edizione numero sei della “Avventura del Trebbia”, che andrà in scena venerdì 8 dicembre ad Agazzano. Ad organizzarla, come ogni anno, il presidente di Piacenza Sport, Stefano Bettini. Che spiega: «E’ un po’ come la caccia al tesoro».

Caccia al tesoro? «Esattamente – dice Bettini -. Questa è una gara a coppie e le squadre devono trovare dei posti. Ma invece che risolvere degli indovinelli, dovranno usare una mappa vera e propria, spostandosi a piedi oppure in mountain bike».

I punti indicati sulla mappa nella realtà sono delle lanterne colorate. Per raggiungerle tutte, in teoria i concorrenti dovrebbero camminare, o meglio correre, per una ventina di chilometri e pedalare per altri 40.

«Ma non è obbligatorio trovare tutte le lanterne – spiega Bettini -. Anzi, ne abbiamo messe così tante che praticamente nessuno può farcela. Ecco allora che le squadre dovranno scegliere, tenendo conto che raggiungere certi posti porta più punti che altri». Ci vorrà, insomma, una strategia di gara ben precisa.

Oltre alle gambe e alla testa, per affrontare questa gara, ci vuole anche l’attrezzatura giusta. Quale? L’elenco del materiale obbligatorio prevede ovviamente la mountain bike e il casco, ma anche una boraccia, delle barrette energetiche, uno zainetto con dentro una giacca a vento e una camera ad aria di ricambio da usare in caso di foratura. Basta così? Non proprio. «Anche se ci fosse bel tempo – raccomanda il presidente di Piacenza Sport – portate cuffia, guanti e copritevi bene. Siamo pur sempre in inverno».

Tutte le informazioni per iscriversi si trovano a questo link: http://piacenzasport.it/triathlon-diga/avventura-del-trebbia-winter-1/

CATEGORIE: Sport Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso