Sicurezza

Forze dell’ordine e istituti di vigilanza insieme per interventi più rapidi

15 giugno 2017

Stamattina, 15 giugno, in Prefettura a Piacenza, sono stati sottoscritti tre protocolli “Mille occhi sulla città” dal Prefetto, dai sindaci di Caorso, Castelvetro Piacentino e Pontenure, nonché dai rappresentanti degli istituti di vigilanza privata I.V.R.I. S.p.A, Metronotte Piacenza S.r.l., Electronic Controls S.r.l. e VCB Securitas Soc. Coop. p.A (con sede a Brescia ma operante anche nella provincia di Piacenza), con l’adesione del Questore e dei comandanti provinciali dei Carabinieri e della guardia di Finanza.
I documenti prevedono lo scambio di informazioni tra istituti di vigilanza e sale operative della Questura, dell’arma dei Carabinieri e della polizia Municipale dell’Unione per segnalare tempestivamente reati o situazioni di degrado urbano.
I protocolli prevedono un filo diretto tra forze dell’ordine e guardie giurate che segnaleranno tempestivamente fatti rilevanti per la sicurezza pubblica con tempi più ridotti di reazione, senza attribuire alle guardie giurate particolari compiti propri delle Forze dell’ordine.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE