Treno Piacenza-Milano

La rabbia dei pendolari: “Non solo ritardi e sporcizia, questa mattina tra i sedili c’era una siringa usata”

9 gennaio 2018

I pendolari piacentini che questa mattina all’alba, come ogni giorno lavorativo, sono saliti sul treno per Milano si sono indignati più del solito: ad accoglierli, infatti, hanno trovato una siringa usata, gettata tra i sedili probabilmente da uno degli sbandati che nella notte utilizzano le carrozze come rifugi di fortuna.

“Purtroppo a disagi e sporcizia ci siamo abituati – commentano coloro che hanno scattato la foto della siringa – ma questo è davvero troppo, perché si mette a rischio la nostra salute. Non vogliamo neppure immaginare cosa accada di notte sui treni che poi noi prendiamo al mattino, è un altro segnale di scarsa attenzione nei nostri confronti. Praticamente ogni giorno viviamo una situazione pesantissima“.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE