Sabato notte

Rave party a Monticelli, oltre 150 ragazzi controllati: nessuna denuncia per alcol e droga

16 aprile 2018

E’ durato 12 ore il rave party organizzato in una fabbrica abbandonata di Monticelli d’Ongina. La festa clandestina è iniziata alle 19 di sabato 14 aprile per concludersi alle 7 di domenica. Centinaia di ragazzi provenienti dal Nord Italia si erano dati appuntamento via internet per il “Free party stargate” e il continuo via vai di gente, la musica techno ad alto volume e gli schiamazzi hanno suscitato le lamentele dei cittadini che si sono rivolti ai carabinieri. Le forze dell’ordine (carabinieri, polizia stradale e polizia localìe) hanno presidiato l’esterno dell’edificio per tutta la notte e la giornata di ieri lasciando defluire i partecipanti. I militari fanno sapere che erano presenti oltre 300 ragazzi, circa 150 ragazzi sono stati sottoposti a controllo e nessuno di loro è risultato positivo ai test per l’assunzione di alcool e droga. Il curatore fallimentare dell’azienda, sentito dai carabinieri, potrebbe sporgere querela e in questo caso tutti i ragazzi che hanno preso parte all’evento clandestino saranno denunciati per l’invasione di terreni ed edifici.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE