Faraneto di Coli

Dieci vacche sbranate dai lupi. Allevatore: “Regione poteva avvisare”

31 maggio 2018

Un’azienda agricola di Faraneto a Coli ha perso dieci vacche “Highland”, razza particolarmente pregiata. Colpa dei lupi, che hanno sbranato gli animali al pascolo. Il lupo capobranco è stato identificato, perché dotato di collare: “Chi li ha visti ha notato il trasmettitore, spiega il titolare dell’azienda. Quando la Regione ha fatto il sopralluogo ha verificato la presenza del lupo proveniente da un parco, il Ventasso, nel Parmense. Chi sa dove sono i lupi non potrebbe almeno avvisare gli allevatori? I fondi di risarcimento non funzionano evidentemente. Per un vitello, per darmi tra i 30-50 euro, ci hanno messo tre anni”.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE