"Troppa ambiguità"

Fabrizio Corona arriva a Piacenza, il Telefono Rosa rifiuta la donazione. FOTO

7 ottobre 2018

20181006-212406.jpg

Disavventura piacentina per Fabrizio Corona. Il popolare personaggio è arrivato nel pomeriggio di oggi, sabato 6 ottobre, in città raggiungendo una palestra cittadina per un’iniziativa benefica. Era tutto pronto: in occasione dell’ultimo giorno di Open Week organizzata dalla palestra, ci sarebbe stato un atto di beneficenza sponsorizzato da Corona, che avrebbe dovuto donare 2mila euro all’Associazione La Città delle Donne – Telefono Rosa di Piacenza della presidente Donatella Scardi. In mattinata, però, è arrivata la decisione dell’associazione piacentina, con un comunicato da parte del consiglio direttivo, di declinare l’offerta a causa della “ambiguità che si è venuta a creare nella presentazione pubblica dell’iniziativa”. Corona ha preferito non rispondere alle domande dei cronisti che hanno raggiunto la palestra.

20181006-213159.jpg

20181006-213204.jpg

20181006-213210.jpg

20181006-213220.jpg

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE