Operazione Highway

Sgominata gang di romeni: 78 colpi, tre compiuti a Calendasco

15 novembre 2018

 

Nel marzo del 2017 avevano preso di mira in piena notte tre abitazioni nelle campagne di Calendasco e seminato paura, mentre i proprietari erano in casa a dormire. E in un caso erano riusciti ad arraffare anche due pistole. Nei giorni scorsi, questa banda di romeni pluripregiudicati specializzati in furti in abitazione è stata arrestata in provincia di Udine, dai carabinieri di Palmanova: i tre di 32, 35 e 41 anni (quest’ultimo latitante) sono accusati di aver messo a segno quasi ottanta colpi in tutto il Nord Italia.

La banda di romeni, infatti, ha all’attivo 78 furti in abitazione commessi tra Udine, Padova, Verona, Vicenza, Treviso, Gorizia, Venezia, Alessandria, Brescia, Cremona, Pavia e Piacenza. Comune denominatore dei vari episodi è la presenza dell’autostrada (da cui l’operazione “Highway”): i malviventi, infatti, venivano lasciati alle piazzole di sosta autostradali da un furgone. Da qui, scavalcando la recinzione, raggiungevano a piedi le abitazioni per mettere a segno i colpi per poi ritornare – a furti compiuti – su un diverso e prestabilito punto dell’autostrada.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE