Finanziati dalla Regione

Impiantistica sportiva: 706mila euro per cinque nuovi interventi

9 gennaio 2019

Si allarga la maxioperazione regionale di rinnovamento del patrimonio sportivo. La Giunta guidata dal presidente Stefano Bonaccini ha infatti stanziato complessivamente altri 8,6 milioni di euro, inseriti nel bilancio 2019 e pluriennale 2019-2021, e nel Piacentino arriveranno 706mila euro per 5 progetti. Eccoli nel dettaglio.

Al Comune di Rivergaro vanno 120 mila euro per il recupero funzionale del centro sportivo, campo da calcio F.lli Ramponi (costo complessivo dell’intervento 240 mila euro). Al Comune di Bobbio, per la riqualificazione del campo tennis/calcetto, del campo basket/volley e pattinaggio, nonché per la manutenzione della palazzina degli spogliatoi presso il Centro sportivi Candia, sono destinati 112 mila euro (costo complessivo dell’intervento 160 mila euro). Contributo di 215 mila euro al Comune di Vigolzone (costo complessivo dell’intervento 430 mila euro) per il miglioramento sismico ed efficientamento energetico della palestra polifunzionale e della piscina coperta del centro sportivo comunale. A Podenzano contributo di 158 mila euro (costo complessivo dell’intervento 316 mila euro) per la ristrutturazione campo da calcio San Germano. Per il Comune di Castell’Arquato sono assegnati 101 mila euro per sistemare l’area esterna del Palazzetto polivalente dello sport (costo complessivo dell’intervento 203 mila euro).

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE