L'uomo è grave

Ecuadoriana accoltella l’ex sotto gli occhi della figlia di 4 anni

2 marzo 2019

Grave episodio di violenza domestica nella notte tra venerdì e sabato 2 marzo in via Gorra a Piacenza. Una lite scoppiata in una coppia di trentenni sudamericani è sfociata in una coltellata sferrata dalla donna, che ha colpito ripetutamente il compagno con vari fendenti. L’uomo è stato trasportato all’ospedale in gravi condizioni.

La donna, di origine ecuadoriane, era andata con la figlioletta a trovare l’ex compagno, peruviano, in compagnia di due amici piacentini. Forse a causa dell’alcol la serata è degenerata in lite tra i due, e la donna lo ha colpito alla spalla, ferendosi a sua volta alla mano e a una coscia. I due amici piacentini, visto l’evolversi della lite, sono riusciti a spostare la bambina prima che partissero le coltellate.

L’ecuadoriana è stata denunciata per lesioni aggravate. Il coltello è stato ritrovato nella spazzatura. Sul posto è intervenuta la polizia, oltre ai mezzi del 118.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE