Ospedale di Fiorenzuola

Posti rubati ai disabili: l’Ausl cede l’area per consentire le multe

27 giugno 2019

Aveva suscitato polemiche e indignazione la notizia relativa ai nove posti auto rubati ai disabili proprio di fronte all’ospedale di Fiorenzuola, dove ogni giorno le auto parcheggiano negli stalli gialli riservati ad invalidi e pazienti dializzati. Una situazione di inciviltà che prosegue ormai da diverso tempo, dato che gli agenti della polizia municipale non possono intervenire, trattandosi di un’area di proprietà dell’ospedale.

A questo proposito, ieri in prefettura, si è tenuta una riunione per trovare una soluzione al problema: un incontro, voluto dal prefetto Maurizio Falco, che ha portato ad una conclusione positiva. Entro il prossimo mese di luglio, infatti, l’Ausl trasmetterà ufficialmente la proposta di cessione dell’area a favore del Comune di Fiorenzuola, che provvederà a regolamentarne la sosta. Dal prossimo mese di settembre, infine, verranno legalmente individuati nell’area interessata i posteggi destinati ai disabili, che potranno essere utilizzati dall’utenza dotata di tesserino invalidi.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE