Anche l'annuncio di un addio

Rossini a ZC: “Alla Vigor esperienza positiva”. Corazza in rampa di lancio

11 marzo 2019

“Sarà sempre un’esperienza che porterò nel cuore per il gruppo di lavoro che lo ha contraddistinto e per i giocatori che mi hanno permesso di vivere una stagione che considero positiva nonostante questo epilogo”. Ha scelto di non muovere alcuna polemica e di proseguire sulla strada della cavalleria Stefano Rossini, da oltre una settimana ex allenatore della Vigor Carpaneto ora affidata alle cure di mister Veronese. Nei giorni scorsi si era vociferato di contrasti con alcuni giocatori, Rossini ha replicato così: “Non vorrei scendere nei dettagli, mi limito a dire che solitamente un mister può scegliere di stimolare alcuni giocatori utilizzando “il bastone”, anziché “la carota” per cercare di ottenere reazioni che possano fare il bene di loro stessi e soprattutto della squadra” ha chiarito l’ex difensore del Piacenza nel corso dell’ultima puntata di Zona Calcio.

Una serata, quella vissuta allo Spazio Rotative, che ha visto anche Simone Corazza, attaccante del Piace ormai pronto al rientro, tra i protagonisti. “Non è stato semplice vivere questo nuovo e lungo periodo di stop, ma ora ho un solo obiettivo: mettere a segno più gol possibili da qui a fine stagione per spingere la squadra verso il traguardo che ci siamo prefissati. Sì, il primo posto perché non ci crediamo non solo a parole, ma nei fatti” ha sancito l’ex attaccante di Novara e Sampdoria.

Nello studio di Corrado Todeschi e Laura Fregoni, anche l’assessore allo sport di Castel San Giovanni, Valentina Stragliati, grande sostenitrice della Castellana Fontana, impegnata nella lotta di vertice del campionato di Promozione, ma anche Omar Daffe e Sandro Melotti, portiere e tecnico dell’Agazzanese: “Siamo andati oltre le aspettative? Sarebbe riduttivo e forse sarebbe sbagliato inquadrare così il nostro secondo posto in questo torneo di Eccellenza: siamo lassù ed è giusto cercare di difendere questo piazzamento fino al termine della stagione” ha detto il tecnico granata.

Gran finale con la delegazione giunta da Calendasco e composta da allenatore, ds e capitano: Fabio Ponzini, Paolo Bordi e Tommaso Colombi hanno commentato la stagione da matricola della formazione rivierasca ed è emerso come per l’esperto centrocampista sia in vista un traguardo piuttosto importante: “Questa che sta per concludersi, sarà la mia ultima stagione da giocatore” ha detto Colombi, tra i “grandi vecchi” del calcio dilettantistico piacentino.

Le repliche di Zona Calcio andranno in onda: martedì alle 9.00 e alle 17.00, alle 21.30 ma su Telelibertà 2 (canale 289); giovedì su Telelibertà alle 21.30 e sabato alle 23.45 su Telelibertà 2.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE