Benzina solida

L’ultima Vespa? Altro che officina, la sua casa è un atelier

17 giugno 2020 - Pier Carlo Marcoccia

Che la Vespa sia un mezzo di trasporto più trendy che tecnico non è una novità. Anche per questo marchi illustri hanno spesso cercato di abbinarsi allo scooter più famoso del mondo. L’ultima novità glamour è firmata Dior. Fondati entrambi nello stesso anno, il 1946, il brand italiano e la Maison parigina hanno in comune una visione del mondo innovativa, luminosa e creativa. Lo scooter sarà prodotto in Italia, con la cura, la dedizione e la precisione di un atelier di moda.

La Vespa 946 Christian Dior vanta delicate linee grafiche che rendono omaggio all’eleganza e alla cura dei dettagli. A ridisegnarla è stata Maria Grazia Chiuri, direttore creativo delle collezioni donna di Dior. Ispirato al design della sella, è anche disponibile un bauletto decorato con il motivo Dior Oblique (disegnato da Marc Bohan nel 1967), progettato per essere fissato al portapacchi. In abbinamento è possibile avere un casco decorato con lo stesso motivo iconico.

I modelli, in edizione limitata, saranno disponibili dalla primavera del 2021 nelle boutique Dior di tutto il mondo e successivamente in selezionati store del Gruppo Piaggio.. Il prezzo non è ancora stato reso noto.

PILLOLE DI BENZINA

* La Harley-Davidson Motor Company presenta “The No Show”, un salone motociclistico online della durata di pochi giorni che riunisce la community Harley-Davidson di tutto il mondo. Ospitato dall’account Instagram global di Harley-Davidson fino al 21 giugno, The No Show presenta 60 costruttori provenienti da 10 Paesi.

* Fiat Panda celebra i suoi 40 anni con tre video tematici dedicati a: Powertrain, Stile e Smart solution. In ogni video Luca Napolitano, Head of Emea Fiat & Abarth Brands insieme ai responsabili delle differenti aree racconta i segreti di ciascuna area. Il primo video è disponibile su YouTube.

* E’ iniziata la campagna estiva antincendio boschivo, con una flotta nazionale di velivoli ed elicotteri che, nel periodo di massimo impegno potrà contare su 31 mezzi.

* Omp Racing e Marelli hanno realizzato “Vism” (Vital Signs Monitor), una maglia biometrica sottotuta che misura i parametri vitali dei piloti, maglia omologata dalla Fia, la Federazione internazionale dell’automobile. E’ equipaggiata con sensori tessili Sensitex e un’unità di misurazione, che registra e trasmette i dati.

categorie: Benzina solida

ARTICOLI CORRELATI