Elezioni in Alta Valtidone, candidati a caccia di voti a Pecorara e Caminata

15 Maggio 2014

poltrona sindaco 16-9

Ottocentodieci sono gli abitanti di Pecorara in Alta Valtidone, a contendersi la poltrona di sindaco sono il primo cittadino uscente Franco Albertini 48 anni, consulente aziendale che tenta il terzo mandato dopo il via libera della legge Delrio. La lista è denominata “Rinnovamento Pecorara”.
Lo sfidante è Carlo Roberto Miotti, 63 anni dirigente Asl in pensione. La lista si chiama “Alta Valtidone un solo comune”.

 

 

 

 

 

 

Gli abitanti del borgo di Caminata sono 276. A contendersi la poltrona di sindaco sono il primo cittadino uscente che tenta il terzo mandato Danilo Dovati bancario di 42 anni con la lista “Il mio comune nel cuore” e Carmine De Falco 61 anni, responsabile dell’area gestione tributi dell’ufficio delle dogane di Piacenza. La lista si chiama “Caminata casa comune”.

 

 

 

 

 

 

A Caminata è stata presentata anche la lista “Libertà e rispetto. 8 marzo la forza delle donne” guidata da Alfia Scaccianoce, pensionata di 66 anni residente a Varzi legata a Caminata da amicizie personali. Sette i candidati (4 uomini e 3 donne) della lista che si propone di difendere la dignità e i diritti delle donne. “Quello che preoccupa di più – dice – sono questi ripetuti e ormai giornalieri episodi di violenza contro cui vogliamo dire il nostro no” Sul fronte strettamente locale “Caminata – dice Alfia Scaccinoce – è un bel paese ma pensiamo che si stia addormentando. Ha bisogno di essere risvegliato». Per questo motivo, promette la candidata sindaco, in caso di vittoria ci sarà un impegno a promuovere qualche manifestazione che possa attirare turisti nel piccolo e caratteristico borgo dell’alta Valtidone.

Tutti i Comuni al voto
I candidati Comune per Comune

© Copyright 2021 Editoriale Libertà