Piacenza

Nordmeccanica chiude alla grande: Busto ko, Modena in coppa Italia. Foto

22 dicembre 2015

IMG_4126.JPG
La Nordmeccanica trascorrerà un grande Natale: il 3-1 rifilato a Busto Arsizio nell’ultimo appuntamento stagionale e che chiude il girone di andata di A1 femminile, regala alle piacentine tre punti che confermano il quarto posto. Sarà dunque Modena a sfidare le biancoblu ai quarti di coppa Italia (gara secca). Un successo che accorcia il gap dalle prime della classe, con Conegliano che brucia al fotofinish Casalmaggiore e conquista il titolo di campione d’inverno. Ora le piacentine, quarte a pari merito con Novara, lamentano un solo punto di distanza dalla coppia di testa composta appunto da Conegliano e Pomì.

Al Palabanca, nonostante il perdurare delle assenze di Flortie Meijners e della palleggiatrice serba Ognjienovic, la squadra di Gaspari piega le resistenze bustocche dopo un avvio piuttosto complicato. La formazione di coach Mencarelli si presenta con il piglio di chi vuole chiudere in bellezza per bruciare Montichiari nella corsa all’ultimo posto utile per accedere alla griglia di coppa Italia. Una motivazione che consente al sestetto ospite di fare proprio il primo parziale con il punteggio di 25-19.

L’asse Sorokaite-Petrucci inizia però ad ingranare nel secondo set; grande equilibrio che regna in campo ma le piacentine crescono e sul finale piazzano lo scatto decisivo: l’1-1 arriva grazie ad un buon 25-21. Sorokaite (25 punti a referto a fine serata) sale definitivamente in cattedra nei set conclusivi, dove serve la miglior Nordmeccanica per conquistare il successo da tre punti che conferma i progressi mostrati nell’ultimo turno con Novara. Sia sul piano del gioco, ma soprattutto su quello del carattere, Marcon e compagne forniscono segnali incoraggiati in vista della seconda e decisiva parte di stagione. Per Busto, una sconfitta che significa nono posto e quindi niente coppa.

Nordmeccanica tornerà in campo in campionato il 17 gennaio prossimo, quando sarà tempo di trasferta in quel di Montichiari. Tre giorni dopo, a Piacenza, arriveranno le rumene del Blaj per il penultimo turno del girone eliminatorio di Champions League, dove il club del presidente Cerciello ha già staccato matematicamente il pass per la fase a play off. Dunque, un Natale coi fiocchi per il sodalizio biancoblu che sogna, per il 2016, un ritorno alla vittoria di un titolo che manca dal 25 ottobre dello scorso anno quando le piacentine conquistarono la Supercoppa Italiana.

NORDMECCANICA-BUSTO ARSIZIO 3-1
(19-25; 25-21; 25-22; 25-19)

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE