Nordmeccanica Volley, la caccia al Bisonte vale tre punti. Foto

24 Gennaio 2016

nordmeccanica Piacenza -il bisonte   (FOTO CAVALLI )

Questa volta non c’è tabù che regga: la Nordmeccanica Volley si sbarazza della bestia nera Il Bisonte Firenze grazie ad un 3-1 autoritario che consente alle ragazze di Gaspari di rimanere a ridosso delle due battistrada, Conegliano e Casalmaggiore, distanti una sola lunghezza.

Le piacentine dominano il primo set, trovano difficoltà maggiori nel secondo parziale in cui la squadra toscana, guidata da una grande Turlea, sembra indirizzata verso la conquista del punto che varrebbe la parità. Le biancoblu reagiscono e, raggiunta la parità sul 23-23, trovano la forza per piazzare l’allungo che vale il 2-0. Infinito terzo set che riapre i giochi: quasi quaranta minuti di emozioni e di set ball annullati alla formazione ospite che però, allunga il match al quarto parziale, grazie ad un 33-35 che riapre la contesa. Nel quarto periodo però, le piacentine tornano a “picchiar” forte e per il sestetto di Francesca Vannini è tempo di alzare bandiera bianca. Flortie Mejiners, con 24 punti, è la miglior marcatrice della sfida.

Prossimo impegno europeo per la Nordmeccanica che, mercoledì prossimo, sarà di scena a Mosca per l’ultimo appuntamento valevole per il girone eliminatorio di Champions League con la Dinamo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà